Compatibilità con vernici

Le pareti interne della grande scatola (detta Gas Enclosure) contenente sia l’aerogel che il gas C4F10 saranno dipinte con vernici scure ed opache. In tal modo si intende assorbire (quasi) completamente i fotoni che per ragioni geometriche cadono al di fuori dell’accettanza e, se venissero rivelati dopo le riflessioni sulle pareti interne, causerebbero errori nella ricostruzione degli angoli Cherenkov. Come per il gas, anche in questo caso si sta eseguendo un test per verificare la compatibilità dell’aerogel con la vernice nera. Due tipi di vernici sono state prese in considerazione; le mattonelle “727-3” e “980-11-02” sono a contatto con la medesima vernice utilizzata per la parte interna del RICH 2, mentre la mattonella “730-3” è a contatto con una vernice differente. Questo test è in corso di esecuzione a Milano-Bicocca.

Tile 980-11-02
Tile 980-11-02Tile 980-11-02Tile 980-11-02Tile 980-11-02
C factor Indice di rifrazione Numero di Fotoelettroni C factor fit

Tile 727-3
Tile 727-3Tile 727-3Tile 727-3
C factor Indice di rifrazione Numero di Fotoelettroni

Tile 730-3
Tile 730-3Tile 730-3Tile 730-3
C factor Indice di rifrazione Numero di Fotoelettroni

Per quanto riguarda la mattonella “727-3“, il test è iniziato il 09.03.2006 ed è terminato il 08.05.2007, per un totale di 425 giorni, pari a 1.16 anni. Chiude il test la cottura della mattonella per verificare il possibile ripristino delle caratteristiche ottiche.

Data Misura Massa (g) A (%) C (μm4/cm) n (λ=632.80 nm) Note
09.03.2006 8.8712±0.0001 87.39±0.86 0.005847±0.000025 1.03247±0.00030 Misura iniziale
08.05.2007 8.9258±0.0001 91.87±0.70 0.009741±0.000031 1.03356±0.00031 Prima della cottura
09.05.2007 8.6151±0.0001 88.32±0.11 0.005566±0.000044 1.03243±0.00030 Dopo la cottura

 
compatibilita_con_vernici.txt · Last modified: 2008/02/07 11:18 by dperego
 
Recent changes RSS feed Creative Commons License Donate Powered by PHP Valid XHTML 1.0 Valid CSS Driven by DokuWiki